La tua Università. Dove Vuoi. Quando Vuoi.

Alimentazione e Nutrizione

Moda e
Design

Scienze
Motorie

Quale corso cambierà il tuo futuro?

L’Università Telematica San Raffaele Roma, istituita con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca dell’8 maggio 2006, è un Ateneo non statale, legalmente riconosciuto, che rilascia titoli di studio equipollenti e con il medesimo valore legale di quelli rilasciati dalle Università tradizionali.

L’offerta didattica è erogata in modalità E-Learning, attraverso l’utilizzo di internet e delle nuove tecnologie digitali. Gli studenti possono pertanto accedere alla piattaforma didattica in qualsiasi momento ed in qualunque luogo, abbattendo ogni vincolo spazio-temporale e offrendo in tal modo la fruizione del materiale didattico anche a coloro che, per ragioni fisiche, geografiche o lavorative, ne sarebbero esclusi.
La lezione ex cathedra viene in sostanza sostituita da lezioni registrate e disponibili online 24 ore su 24 e integrata con specifico materiale didattico: slides, materiale illustrativo, problemi e discussioni in linea. Per garantire inoltre un alto livello qualitativo, le lezioni online sono integrate da attività seminariale e di laboratorio.

Presentazione del corso di laurea

Il Corso di laurea triennale in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia, classe L-26, ha come obiettivo la formazione di una figura professionale qualificata che possa lavorare nel settore delle tecnologie agro-alimentari, dell’alimentazione e della gastronomia.

Sbocchi occupazionali

I laureati in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia potranno essere impiegati in:

  • Industrie alimentari
  • Grande distribuzione organizzata
  • Società addette alla ristorazione collettiva
  • Aziende agrituristiche
  • Enti, consorzi e fondazioni del settore agro-alimentare

 

Gli sbocchi professionali del laureato in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia riguardano diverse aree della produzione e trasformazione degli alimenti, riconducibili a:

  • Controllo di qualità dei processi di produzione, conservazione, distribuzione e somministrazione di alimenti e bevande
  • Marketing, inteso come promozione e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari con particolare attenzione ai prodotti tipici e alle risorse locali
  • Comunicazione e turismo culturale eno-gastronomico

Presentazione del corso di laurea

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana indirizzo Nutraceutica, classe LM- 61, ha l’obiettivo di fornire una preparazione volta all’acquisizione di capacità e competenze nell’ambito dell’alimentazione e nutrizione in una prospettiva funzionale alla nutraceutica. Particolare attenzione verrà quindi posta al tema degli integratori alimentari, alimenti funzionali e medicali e ai nutraceutici.

 

Sbocchi occupazionali

I laureati del corso magistrale in Nutraceutica potranno trovare sbocchi professionali nel settore dell’Alimentazione, della Nutrizione umana e delle Scienze della vita (biologia).

Le competenze maturate potranno essere messe a frutto nelle seguenti attività:

  • Progettazione, sviluppo e valorizzazione di prodotti alimentari funzionali o tradizionali
    Gestione di sistemi di certificazione
    Progettazione, monitoraggio e valutazione di programmi nutrizionali nel sistema sanitario nazionale e regionale
    Biologia in genere previa iscrizione all’albo dei Biologi

 

I laureati potranno essere inseriti in:

  • Aziende alimentari
  • Industrie farmaceutiche
  • Laboratori di controllo e sperimentazione di tecnologie alimentari

Presentazione del corso di laurea

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana indirizzo Nutrizione, classe LM-61, intende ampliare la formazione di un laureato triennale in ottica multidisciplinare al fine di offrire un percorso formativo che abbracci le tematiche inerenti la nutrizione in tutte le sue sfaccettature con particolare attenzione alle discipline biomediche, tecnologiche e alla gestione agroalimentare.

 

Sbocchi occupazionali

I laureati della laurea magistrale in Nutrizione potranno trovare sbocchi professionali nel settore dell’Alimentazione, della Nutrizione umana e delle Scienze della vita (biologia).
Le competenze maturate potranno essere messe a frutto nelle seguenti attività:

  • Progettazione, sviluppo e valorizzazione di prodotti alimentari funzionali o tradizionali
  • Gestione di sistemi di certificazione
  • Progettazione, monitoraggio e valutazione di programmi nutrizionali nel sistema sanitario nazionale e regionale
  • Nutrizionista previa iscrizione all’albo dei Biologi

 

I laureati potranno essere inseriti in:

  • Aziende alimentari
  • Industrie farmaceutiche
  • Laboratori di controllo e sperimentazione di tecnologie alimentari

Presentazione del corso di laurea

Il Corso di Laurea triennale in Moda e Design Industriale indirizzo Design, classe
L-4, si propone di fornire tutte le competenze necessarie alla formazione di un profilo professionale, quello del designer, in grado di creare e gestire tutte le attività del progetto a partire dalla fase di ideazione del prodotto/processo fino alla sua realizzazione.

 

Sbocchi occupazionali

Il corso di studi in Moda e Design Industriale indirizzo Design forma le seguenti figure professionali, divise per aree di interesse:

  • Design del prodotto
  • Designer e design coordinator
  • Accessory and textile designer
  • Stylist
  • Quality controller
  • Graphic designer

 

Marketing e comunicazione

  • Creative communicator
  • Art consultant
  • Project manager
  • Brand manager
  • Store manager e buyer
  • Video maker
  • Web designer
  • Editor e copywriter


Fiere ed eventi

  • Corner /concept store designer
  • Visual designer
  • Show designer
  • Packaging designer
  • Light designer

Presentazione del corso di laurea

Il Corso di Laurea triennale in Moda e Design Industriale indirizzo Moda, classe L-4, intende fornire competenze relative alla creazione e realizzazione di progetti per la moda: dalla conoscenza dei sistemi storici, economici e aziendali, alla cultura di impresa e dei contesti di consumo, per finire con le logiche del marketing e della comunicazione.

 

Sbocchi occupazionali

Il laureato in Moda e Design Industriale indirizzo Moda, con indirizzo Moda, potrà operare direttamente o collaborare all’interno di strutture aziendali del settore e degli indotti correlati, come: centri stile, griffe, aziende produttive, agenzie, media, società di servizi, show room, enti fieristici, organizzazioni di settore.

Il laureato in Moda, all’interno di specifici contesti lavorativi, può svolgere quindi le seguenti funzioni:

  • Progettazione di una collezione di prodotti di moda
  • Analisi di prodotti e processi di produzione nel settore moda con particolare attenzione al
    made in Italy
  • Pianificazione e realizzazione di analisi di mercato e piani di marketing per lo sviluppo di un
    prodotto (o processo) innovativo
  • Pianificazione e gestione di piani di comunicazione che prevedano azioni promozionali e di
    branding innovative
  • Pianificazione del processo di distribuzione e vendita del prodotto

 

I laureati potranno svolgere le seguenti attività professionali:

  • Disegnatori di moda
  • Tecnici del marketing
  • Tecnici della pubblicità
  • Grafici

Presentazione del corso di laurea

Il Corso di Studio in Scienze Motorie classe L22 ha come obiettivo principale la formazione culturale, scientifica ed applicativa nel settore delle Scienze Motorie e Sportive. Obiettivo specifico del corso è quello di formare figure professionali qualificate che abbiano competenze concernenti la comprensione, progettazione, organizzazione, conduzione e gestione di attività motorie e sportive nelle strutture pubbliche e private a livello individuale e di gruppo, finalizzate allo sviluppo, al mantenimento e al recupero delle capacità motorie e del benessere psicofisico ad esse correlato.

 

Sbocchi occupazionali

l percorso di studi è principalmente orientato verso le discipline motorie e sportive afferenti ai settori scientifico-disciplinari specifici e prevede già a partire dal primo anno un percorso professionalizzante, affiancando insegnamenti a prevalente contenuto teorico ad insegnamenti ad elevato contenuto pratico.

Il laureato può trovare uno sbocco occupazionale in:

  • Società sportive professionali e dilettantistiche
  • Organizzazioni non profit
  • Enti Pubblici
  • Aziende che si occupano di servizi alla persona, benessere psico-fisico, qualità e stile di vita attivo

Presentazione del corso di laurea

Il Corso di Laurea triennale in Scienze Motorie indirizzo Calcio, classe L-22, intende fornire ai propri laureati competenze relative alla comprensione, progettazione e gestione di attività legate alla disciplina sportiva del calcio, dal punto di vista motorio, gestionale, tecnico e sociologico. Il corso intende orientare lo studente ad una conoscenza professionale del settore specifico, attraverso la conoscenza del settore tecnico, biomedico, psicopedagogico, giuridico, economico ed organizzativo-gestionale.

 

Sbocchi occupazionali

Il laureato può trovare uno sbocco occupazionale in:

  • Società sportive professionali e dilettantistiche
  • Organizzazioni non profit
  • Enti Pubblici
  • Aziende che si occupano di servizi alla persona, benessere psico-fisico, qualità e stile di vita attivo

 

Il corso di studi triennale in scienze motorie curriculum calcio intende preparare i futuri operatori del settore in specifiche aree di interesse relative ai seguenti settori:

  • Tecnico
  • Biomedico
  • Psicopedagogico
  • Giuridico-economico
  • Organizzativo-gestionale

Presentazione del corso di laurea

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, classe LM-67, permette agli studenti di perfezionare le conoscenze interdisciplinari e scientifiche nel campo della prevenzione e dell’educazione motoria adattata e di preparare professionisti esperti nella prescrizione e somministrazione di un programma di allenamento personalizzato.

 

Sbocchi occupazionali

Il corso di laurea intende formare figure professionali competenti nelle seguenti aree di interesse:

  • Attività motorie e ricreative per gli anziani finalizzate alla prevenzione dei deficit psicomotori correlati con la senilità
  • Attività motorie finalizzate alla prevenzione delle patologie correlate con la sedentarietà e gli scorretti stili di vita
  • Attività motorie rivolte a gruppi di popolazione con specifiche patologie, nelle quali l’esercizio fisico può portare beneficio
  • Attività motorie adattate ai disabili con finalità educative e sportive e all’inserimento nel tessuto sociale
  • Attività motorie finalizzate al recupero psicofisico e sociale per gli utenti degli istituti di rieducazione e di pena e per le comunità di aggregazione e recupero

 

Il Corso di Laurea specialistica favorisce i seguenti sbocchi professionali:

  • Programmatori, consulenti e addetti alla gestione e al controllo delle attività motorie compensative nelle Industrie pubbliche e private, comprendenti le attività motorie utili alla prevenzione di patologie acute e croniche legate alla specifica attività lavorativa
  • Programmatori, responsabili e consulenti delle attività motorie nelle industrie turistiche e termali, comprendenti quelle finalizzate al raggiungimento, mantenimento e recupero dell’efficienza fisica e del benessere psicofisico
  • Accesso al TFA (Tirocinio formativo attivo)
  • Accesso alle scuole di dottorato di riferimento
  • Ricercatori in Università ed Enti di ricerca pubblici o privati

Perchè scegliere Unisanraffaele

Richiedi informazioni

Per quali corsi di laurea Triennali e Magistrali desideri informazioni?
Quale informazioni possiamo darti?
CONSENSO DELL’INTERESSATO AI SENSI DELL’ ART. 7, 8 E 9 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679
Ricevuta l'Informativa sulla Privacy prevista ai sensi e per gli effetti dell’artt. 13 e 14 del Regolamento UE 679/2016: ACCONSENTO al trattamento dei miei dati personali per la seguente finalità: INFORMAZIONI E CONTATTI